Il legno, oltre ad essere un materiale pregiato e dalle infinite qualità, essendo naturale, è allo stesso tempo anche molto delicato, soprattutto se sottoposto a sbalzi climatici frequenti, ai raggi solari e soprattutto all’acqua e all’umidità. Proprio per questi motivi, le strutture in legno esposte all’esterno, sia quelle di grandi dimensioni che oggetti di design più piccoli, richiedono dei trattamenti speciali in grado di proteggerli e farli durare nel tempo, nonché di una manutenzione periodica e costante.

 

I principali nemici del legno

Quando il legno viene colpito dagli agenti atmosferici sopra indicati, sia d’inverno che d’estate, potremo notare come il colore del legno cambia radicalmente, solitamente ingrigendosi o seccandosi per il troppo sole o spaccandosi per la troppa umidità, dunque una manutenzione stagionale è necessaria e indispensabile per la sua salute. Due dei prodotti più conosciuti ed utilizzati per proteggere il legno esterno dalle intemperie della stagione invernale, ma anche dai raggi solari e dall’umidità, sono l’impregnante e le vernici specifiche per esterno, in grado di isolarlo e conservarlo nel tempo e adatti a qualunque tipo di struttura: finestre, porte, persiane, gazebi e in genere i rivestimenti.

Ma impregnante e vernice sono i passaggi finali della nostra manutenzione, prima è necessario l’utilizzo della carta vetrata per eliminare uno strato di circa un millimetro della superficie, successivamente è necessario pulire accuratamente tutte le briciole con un panno o un pennello per renderla liscia e pulita. Ora andremo ad applicare vernici ed impregnanti adatti all’esterno e soprattutto resistenti ai raggi ultravioletti e all’umidità, e la scelta delle finiture, e quindi dell’eventuale resina, deve essere in grado di tenere lontano anche muffe, tarli o altri insetti che lo aggrediscono. L’oggetto da trattare e la tipologia della materia prima ovviamente determinano la scelta dei prodotti, così come le condizioni climatiche del luogo in cui ci si trova, quindi meglio sempre domandare a persone competenti prima di acquistare e procedere con la rivitalizzazione del legno.

 

La nostra manutenzione a triplo ciclo

La nostra filosofia è quella di privilegiare materie prime di massima qualità sia quando si parla di legno che quando si parla di vernici. Proprio per la grande conoscenza maturata in più di 25 anni di attività, applichiamo le giuste tecniche valutando tutte le peculiarità del legno, non a caso, a differenza di altre aziende che utilizzano il solo l’impregnante (che ha bisogno di continua manutenzione), noi utilizziamo un sistema di verniciatura a triplo ciclo, che allunga notevolmente i tempi di manutenzione e conferisce un aspetto visivo impareggiabile. Con triplo ciclo viene passato prima l’impregnante, per dare colore e fungere da antiparassitario, poi viene applicato un fondo che chiude i pori del legno, in modo da dare maggiore durata alla struttura e renderla più resistente agli agenti atmosferici, e in ultimo viene effettuata la creazione di un film protettivo applicato con aerografo per dare maggiore uniformità e spessore all’ultimo strato di vernice che conferisce una maggiore resistenza all’acqua e al sole. Disegno Legno, a Bitonto in provincia di Bari, mette a disposizione della sua clientela tutta la sua professionalità e conoscenza su questo materiale storico e pregiato, valutiamo con attenzione la tipologia del legno, le sue caratteristiche e le condizioni esterne trovando la soluzione migliore per riportarlo a nuovo in modo efficace e duraturo. Per maggiori informazioni potete contattarci al numero +39 3393569897, inviandoci un’email all’indirizzo  info@disegnolegno.com o visitando il nostro sito www.disegnolegno.com

Trattamento strutture in legno

Share This
WhatsApp Scrivici su Whatsapp