Per ottenere il giusto livello di comfort e risparmio energetico dentro la propria abitazione, a seconda del luogo o delle circostanze anche climatiche in cui si vive, è fondamentale provvedere all’isolamento termico (coibentazione) e acustico della casa. Con l’isolamento termico si intende ridurre gli scambi di calore tra l’ambiente interno ed esterno, che hanno ovviamente temperature diverse, e coinvolgere tutti i rivestimenti dal pavimento alle pareti fino al tetto, permettendo di ottenere la giusta temperatura in casa consumando anche meno energia. L’isolamento acustico viene effettuato per ostacolare il propagarsi delle onde sonore tra due ambienti e per garantire un ambiente sereno e privo di rumori attraverso l’uso di materiali fonoisolanti che riflettono il suono nello stesso ambiente da cui deriva, invece di diffonderlo all’esterno.

 

I materiali migliori per rendere la propria casa confortevole

Per ovviare a entrambe le situazioni, esistono diversi materiali in grado di isolare l’abitazione sia dai cambi di temperatura che dai rumori esterni, e tra questi sicuramente i più efficienti e utilizzati in edilizia sono quelli di origine minerale come la lana di roccia e la lana di vetro, disponibili in commercio sotto forma di pannelli, fiocchi e rotoli. Questi pannelli sono perfetti per l’isolamento degli ambienti interni, non solo delle pareti, ma anche del tetto e del sottotetto, grazie alle loro grandi capacità termoisolanti e fonoassorbenti ad un prezzo assolutamente accessibile. Nello specifico, parlando della lana di roccia, questa è una fibra minerale classificabile come un silicato amorfo ricavato dalla roccia, che grazie alla sua struttura macroscopica lanuginosa riesce ad attutire i rumori e a trattenere l’aria isolando la casa dal calore o dal freddo. Parliamo dunque di un materiale ignifugo e drenante, che riduce al minimo l’assorbimento di acqua e umidità ed è ideale per le costruzioni in legno grazie alla sua capacità di difendere le pareti dall’attacco di muffe, insetti e funghi e di contenere le dilatazioni termiche. Questi materiali minerali, come dicevamo sono facilmente reperibili ad un costo economicamente vantaggioso, e risultano una scelta ottimale anche per la loro durata nel tempo e per essere del tutto ecosostenibili vista la loro natura riciclabile e biodegradabile.

 

La nostra azienda sceglie l’efficienza

Altri materiali adatti sia per l’isolamento acustico che termico sono ad esempio la fibra di legno e di sughero, ovviamente la scelta deve essere ponderata da personale competente in grado di determinare e considerare tutti i fattori che coinvolgono l’abitazione così da scegliere la soluzione migliore. La nostra azienda Disegno Legno, punto di riferimento a Bitonto in provincia di Bari, da più di 25 anni è specializzata nel legno a 360° e seguiamo il cliente durante tutta la fase di progettazione rispettando scrupolosamente le normative vigenti in merito a costruzione ed efficienza termica. Il nostro obiettivo principale è aiutarvi a trovare la miglior soluzione possibile per la progettazione e la realizzazione della vostra struttura in legno e di conseguenza anche di tutto ciò che riguarda l’isolamento termico strato per strato, evitando l’utilizzo di pacchetti di produzione industriale costituiti da materiali poco nobili e d’impatto ambientale come il polistirolo. Noi di Disegno Legno utilizziamo infatti solo i migliori materiali isolanti messi a disposizione dalla ricerca come la lana di roccia, dalla spiccata proprietà ignifuga e autoestinguente. Se volete maggiori informazioni, richiedere un preventivo o venire a trovarci nella nostra sede a Viale Giovanni XXIII, 27, contattateci al numero +39 3393569897 o inviateci un’email all’indirizzo  info@disegnolegno.com

Isolamento termico

Share This
WhatsApp Scrivici su Whatsapp